samuele sentieri massimo ruffini
nicola campani davide medici

Un giro in giro

Oggi la giornata e’ stata dedicata ai piani per la partenza. Tutto in Anchorage sembra essere alla distanza di un miglio: il centro dal nostro b&b, la larghezza del centro, la distanza tra il centro e la stazione e la distanza tra il b&b e i negozi per gli ultimi acquisti. Decidere quante buste di riso, noodles, carne secca, biscotti etc… Io ascolto, ma ho la sensazione che in media mangero’ meno del solito.  Non che sia qui per mangiare ovviamente! Intanto abbiamo preso il satellitare e fatto la lista della spesa, domani si compra il necessario.


2 Commenti

  1. MARTA ha detto:

    tutti a dietaaaaaaaaaaaaa!!!!! allora mangiate adesso finchè potete 🙂

  2. greta ha detto:

    rimpiangerete il gnocco fritto!!! ben arrivati cow boy